Sole e qualche pioggia sul ponte del Primo Maggio: salvate le gite fuori porta. Ma la primavera non decolla: ecco le previsioni meteo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un ponte del Primo Maggio per lo più soleggiato con temperature comunque fresche. Le previsioni meteo per i prossimi giorni indicano un trend di miglioramento dopo il maltempo che ha colpito gran parte dell’Italia tra mercoledì e venerdì scorso. In particolare al Centro e al Sud il week-end lungo sarà all’insegna di un tempo piuttosto stabile con le temperature massime poco sotto i 20°C e le minime sopra i 10°C.

Ponte Primo Maggio: le previsioni meteo nel dettaglio

La giornata di sabato 29 aprile si presenta con cielo sereno o poco nuvoloso sull’intera Penisola, salvo qualche temporale a carattere locale sulle zone interne di Basilicata a Calabria. Sulle regioni settentrionali, tuttavia, il clima sarà abbastanza fresco con i valori sulla colonnina di mercurio che andranno di poco sopra i 15°C, con l’eccezione di Milano che toccherà i 18°C. Meglio al Centro-Sud: a Roma e Napoli ci saranno 19°-20°C. Per domenica 30 aprile il trend sarà lo stesso: tempo stabile con temperature in aumento di 1°-2°C un po’ ovunque. Qualche annuvolamento è possibile sul Nord.

Per il Primo Maggio la primavera subirà un’altra battuta d’arresto sulle regioni nord-occidentali: su Liguria, Piemonte e parte della Lombardia le previsioni meteo annunciano l’arrivo di una perturbazione con forti temporali e il ritorno delle neve sulle montagne. Il maltempo lambirà anche parte della Toscana. Per il resto il tempo sarà sereno o poco nuvoloso. Ma nella prossima settimana le condizioni saranno abbastanza incerte, anche se per il dettaglio bisogna attendere qualche giorno.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA