Nei sondaggi risale il Pd. Ma il vero exploit è del pentastellato Di Maio. Meglio anche di Grillo e Salvini

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo tanti passi indietro i sondaggi tornano a sorridere a Matteo Renzi. Il Partito democratico balza in avanti toccando quota 34%. Flessione per Lega (-0,3%) e il Movimento Cinque Stelle (-0,1%). E sale anche Forza Italia che comunque rimane a quote basse e si assesta al 10,4%. Tra gli esponenti della politica resta sempril Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ad avere maggior consensi con il 60% della fiducia degli italiani. per il premier fiducia al 31%, mentre spunta per la prima volta anche Luigi Di Maio come possibile leader, che ottiene un 24%. Meglio anche di Salvini fermo al 21% e del suo “capo” Grillo al 19%. Il sondaggio è stato realizzato da Ixe per Agorà.