Sondaggi politici oggi: Fratelli d’Italia al 20%, il centrodestra sfiora il 50%. In calo Pd e M5s

sondaggi politici oggi 18 maggio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I sondaggi politici di Swg realizzati per il Tg di La7 e illustrati ieri da Enrico Mentana dà Fratelli d’Italia al 20% mentre il centrodestra unito arriva al 48%. In calo il Partito Democratico e il MoVimento 5 Stelle.

Sondaggi politici oggi: Fratelli d’Italia al 20%, il centrodestra sfiora il 50%

Nella rilevazione sugli orientamenti di voto al 31 maggio 2021 la Lega torna a guadagnare lo 0,4% e approda al 21,7% mentre Fratelli d’Italia fa un balzo in avanti di mezzo punto percentuale e tocca per la prima volta quota 20%. In forte calo sia il Partito Democratico che il MoVimento 5 Stelle che perdono rispettivamente lo 0,5% e lo 0,7% e sono al 19 e al 15,8%. Anche Forza Italia crolla (-0,6%) ed adesso è al 6,3% mentre Azione è al 3,6% e guadagna lo 0,3%. La stessa percentuale la porta a casa il partito di Nicola Fratoianni: Sinistra Italia è al 3%.

sondaggi politici oggi 1 giugno

Mdp – Articolo 1 cresce dello 0,3% ed è al 2,2% così come Italia Viva che guadagna la stessa percentuale ma si ferma al 2,1%. Poi c’è Più Europa di Emma Bonino stabile al 2% mentre i Verdi calano dello 0,1% e arrivano all’1,7% e le altre liste, sommate, arrivano al 2,6%. Non si esprime il 43% del campione.

La supermedia dei sondaggi Agi/Youtrend

Intanto Fratelli d’Italia sorpassa il Pd e diventa il secondo partito dopo la Lega nella Supermedia AGI/Youtrend dei sondaggi politici della settimana, e risulta da una crescita dello 0,5% del partito di Giorgia Meloni e da un calo dello 0,5% dei dem. Pressoché invariate le altre forze politiche. Ecco il dettaglio delle liste:

  • Lega 21,5% (-0,2%);
  • FdI 19,0% (+0,5%);
  • Pd 18,7% (-0,5%);
  • M5s 16,9% (=);
  • Forza Italia 7,4% (=);
  • Azione 3,1% (=);
  • Sinistra Italiana 2,3% (=);
    Italia Viva 2,3% (=);
  • Verdi 1,9% (+0,2%);
  • Art.1-Mdp 1,6% (+0,1%);
  • +Europa 1,5% (+0,1%).

Aggregando le aree in Parlamento, la maggioranza che sostiene il governo di Mario Draghi flette dello 0,6% e scende al comunque robustissimo 73,7%. In seno alla maggioranza, i giallorossi (Pd-M5s-Mdp) valgono il 37,3% (-0,3%) nei sondaggi politici, il centrodestra (Lega-FI-Toti) il 29,6% (-0,3)%, il centro liberale 6,8 (=). Sul fronte dell’opposizione, come si è visto, FdI cresce dello 0,5% al 19,0% mentre a sinistra del governo, la consistenza di SI resta immutata al 2,3% (=).

Con riferimento alle colazioni presentatesi alle elezioni politiche del 2018, il centrodestra si apprezza dello 0,3% e sale al 48,6%, il centrosinistra cede lo 0,5% e scende al 25,6%, M5s è stabile al 16,9% (=), LeU guadagna lo 0,1% e cresce al 3,9%. Le altre liste complessivamente raccolgono il 5,0% (+0,1%).