Sondaggi politici: la Lega ancora in calo: peggior risultato negli ultimi tre anni

sondaggi politici oggi matteo salvini lega
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I sondaggi politici di Index Research che Corrado Formigli ha presentato durante Piazzapulita raccontano che la Lega è ancora in calo. Ma stavolta Fratelli d’Italia non ne approfitta, mentre il Partito Democratico si avvicina al Carroccio.

Sondaggi politici: la Lega ancora in calo

Nel dettaglio, la rilevazione dell’istituto segnala che la Lega perde lo 0,1% e si trova ora al 21,1% mentre il Pd è al 20,1%, distante soltanto un punto. Al terzo posto in questo sondaggio c’è Fratelli d’Italia, che però cala dello 0,1% e approda al 17,,8% mentre il Movimento 5 Stelle (-0,2%) è al 16,5%. Molto distanziata dal quartetto di testa c’è Forza Italia, stabile al 6,8% delle intenzioni di voto mentre Azione di Carlo Calenda perde lo 0,1% ed è al 3,4%.

sondaggi politici oggi 7 maggio

In crescita Sinistra Italiana al 2,8% mentre Italia Viva di Matteo Renzi perde lo 0,1% ed è al 2%. A pari merito con Europa Verde che invece guadagna lo 0,1%. Chiudono la “classifica” Articolo 1 – MdP che è all’1,8% (in crescita dello 0,1%), Più Europa all’1,5% e Cambiamo! di Giovanni Toti all’1,3%. Gli altri partiti assommano un consenso del 2,9% mentre l’area degli indecisi e del non voto è al 2,9%.

Sondaggi politici: la fiducia degli italiani in Draghi

Sempre secondo l’opinione del campione di Index Research la fiducia nei confronti di Mario Draghi torna a crescere (+0,1%) e si attesta adesso al 58,1%. Così come quella nei confronti del governo, che invece aumenta di mezzo punto percentuale e arriva al 44%. Secondo Index Research il campione è soddisfatto del Recovery Plan e del piano vaccinale. E preferisce che Draghi resti premier fino al 2023 (per il 45%,1%), mentre il 44,6% vuole che salga al Quirinale nel 2022. Infine, la maggioranza degli italiani, ovvero il 44,3% del campione di Index Research, è favorevole alla legge Zan mentre il 35,1% no. Una quota molto significativa, pari al 20% del campione, non sa o non risponde.

Il sondaggio sulle intenzioni di voto per Porta a porta di Euromedia Research di Alessandra Ghisleri dice invece che la Lega di Salvini rimane primo partito italiano con il 21,3%, ma perde dalla scorsa rilevazione del 7 aprile lo 0,7%. Segue il Pd di Letta con il 19%, perdendo in un mese lo 0,4%. Terzo partito italiano Fratelli d’Italia della Meloni con il 17,5% (-0.1%). Quindi al quarto posto il Movimento 5stelle al 15.7% registrando un calo dell’1.7%. Forza Italia di Berlusconi con un calo dello 0.1% è, secondo il campione di Euromedia, al 7.1%. Seguono LEU al 3.8% (+1.0%), Azione di Calenda al 3.5% (-0.3%), Federazione dei Verdi 2.7% (+ 1.0%), Italia Viva di Renzi al 2.0% (-0.5%), +Europa 1.9% (+0.4%) ed infine, stabili, altri di Centrodestra 0.8%.

La supermedia Youtrend-Agi

La supermedia Youtrend-Agi invece dice che la Lega scende sotto il 22% per la prima volta dopo 3 anni esatti (quando però il trend era di rapida ascesa). Il Pd sale al 19,4%, ma cresce anche Fdi, che supera di slancio il 18% segnando un nuovo record. Ora i primi 3 partiti sono racchiusi in meno di 3 punti e mezzo, con il M5s un po’ più staccato e che perde mezzo punto. La “iper-maggioranza” Draghi nel complesso perde un po’ di terreno, scendendo sotto il 75%. Per quanto riguarda invece le aggregazioni delle ultime elezioni politiche, centrodestra sempre prima coalizione con oltre 20 punti di vantaggio sul centrosinistra (Pd e centristi) che a sua volta stacca di 10 punti esatti il M5s.

  • SUPERMEDIA LISTE: Lega 21,8 (-0,4) PD 19,4 (+0,6) FDI 18,4 (+0,5) M5S 16,4 (-0,5) Forza Italia 7,6 (=) Azione 3,2 (+0,1) Italia Viva 2,4 (-0,3) Sinistra Italiana 2,4 (+0,3) Verdi 1,7 (-0,1) Art.1-MDP 1,4 (+0,1) +Europa 1,4 (+0,2)
  • AREE PARLAMENTO SUPERMEDIA: Maggioranza Draghi 74,4 (-0,7) di cui: – giallorossi (PD-M5S-MDP) 37,2 (+0,2) – centrodestra (Lega-FI-Toti) 30,2 (-0,9) – centro liberale 7,0 (=) Opposizione dx (FDI) 18,4 (+0,5) Opposizione sx (SI) 2,4 (+0,3)
  • SUPERMEDIA COALIZIONI POL18 Centrodestra 48,6 (-0,3) Centrosinistra 26,4 (+0,6) M5S 16,4 (-0,5) LeU 3,8 (+0,4) Altri 4,8 (-0,2)

Leggi anche: Piazzapulita, il video di Laura Boldrini che racconta la sua malattia