Spese pazze a Palazzo Chigi, tra foto ricordo, sedie e catering per i voli di Stato. Dopo l’inchiesta de La Notizia, il Movimento 5 Stelle chiede lumi a Gentiloni

Dalle foto alle sedie. Questo ed altro nella lista della spesa di Palazzo Chigi, svelata da La Notizia. E ora arriva l’interrogazione di Federica Dieni

Foto ricordo di Matteo Renzi, sedie da lavoro per oltre 50mila euro, 125 computer nuovi per altri 50mila euro e rotti. Questo ed altro nella lista della spesa di Palazzo Chigi, svelata pochi giorni fa da La Notizia. E ora arriva l’interrogazione di Federica Dieni (M5S), che chiede, proprio alla presidenza del Consiglio, “se sia a conoscenza dei fatti esposti in premessa e se non ritenga che le suddette spese, in un periodo di difficoltà economica dalla quale il Paese non si è ancora ripreso, siano eccessive e inopportune” e “quali misure di propria competenza intenda adottare al fine di razionalizzare la spesa della Presidenza del Consiglio dei ministri, specie per ciò che riguarda quelle sopra elencate”.

Spese pazze a Palazzo Chigi, tra foto ricordo, sedie e catering per i voli di Stato. Dopo l’inchiesta de La Notizia, il Movimento 5 Stelle chiede lumi a Gentiloni

Tra le tante curiosità, nell’interrogazione si ricorda anche la consulenza affidata dal sottosegretario Maria Elena Boschi a una società di una ex consigliera comunale di Ivrea del Pd, per la stesura di report sulle pari opportunità da presentre annualmente in Parlamento.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 19:04
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram