Spread sulle montagne russe. Dopo l’apertura sotto la soglia dei 300 vola a 315 punti base, mai così dal 2013

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo un avvio positivo, sotto la soglia dei 300 punti base (297), lo spread tra Btp e Bund torna a salire e arriva a quota 315 segnando un incremento di 12 punti base, ai massimi da aprile 2013. Piazza Affari in rosso (-0,5%) continua a risentire delle tensioni sullo spread e dell’andamento negativo dei bancari.

In rosso anche gli altri mercati europei. Francoforte -0,52%, Londra -0,32%, Parigi -0,33%. A Piazza Affari si distinguono i settori petrolio (+1,12%), materie prime (+1,31%) e immobiliare (+0,82%). Male il comparto sanitario (-2,17%), viaggi e intrattenimento (-1,26%) e bancario (-1,68%).