Stipendi luglio 2022: date dei pagamenti. Perché manca il bonus di 200 euro?

Stipendi luglio 2022: sono online i cedolini che possono già essere consultati così come le date dei pagamenti. Panico per i 200 euro.

Stipendi luglio 2022: sono state pubblicate le date dei pagamenti sul sito dell’Inps. C’è panico rispetto alla mancanza del bonus di 200 ero che dovrà per legge essere accreditato per chi possiede i requisiti. Ecco quando e le ipotesi.

Stipendi luglio 2022: date dei pagamenti. Perché manca il bonus di 200 euro?

Stipendi luglio 2022: date dei pagamenti

Sul sito dell’Inps sono stati pubblicati i cedolini degli stipendi di luglio 2022 dei dipendenti della Pubblica Amministrazione. Gli interessati possono collegarsi al sito per verificare l’importo dello stipendio di luglio. Ecco il calendario degli accrediti:

  • da lunedì 25 luglio è previsto il pagamento della rata ordinaria dei comparti Sicurezza e Difesa, Funzioni Centrali, Funzioni Locali, Ricerca e Istruzione;
  • da martedì 26 luglio è previsto il pagamento della rata ordinaria del comparto Sanità;
  • da mercoledì 27 luglio è previsto il pagamento delle rate per il personale Supplente Breve e Saltuario della scuola e personale VVF che sono rientrate nell’emissione speciale della metà del mese.

Perché manca il bonus di 200 euro?

Il bonus di 200 euro verrà accreditato sicuramente per chi ne possiede i requisiti. Tuttavia, non risulta nel cedolino di luglio. Nessun panico perché il bonus verrà senza dubbio erogato. Ecco le ipotesi che circolano:

  • verrà erogato come emissione speciale o urgente (si vocifera il 14 luglio, ma non c’è alcuna conferma ufficiale)
  • sarà incluso nel cedolino del mese di agosto.

Leggi anche: Da luglio scatta l’obbligo della tracciabilità dello stipendio: stop alla busta paga in contanti

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram