Bari, violenza sessuale di gruppo su una 15enne. Lo stupro sarebbe avvenuto nell’area portuale. Si cercano quattro minorenni e un maggiorenne

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Una ragazzina di 15 anni sarebbe stata stuprata da un gruppo di cinque ragazzi, tra cui anche alcuni suoi coetanei. Violenza che sarebbe avvenuta ieri in tarda serata nella zona portuale di Bari vecchia. Una vicenda su cui stanno indagando sia la procura ordinaria di Bari che quella per i Minorenni.

La quindicenna ha raccontato di essere stata violentata da quattro minorenni e un maggiorenne. A trarle in inganno sarebbe stato un amico con l’invito di andare a mangiare un gelato. Nel corso della serata il ragazzo l’avrebbe convinta a seguirlo in una zona riservata dell’area portuale per fare quattro chiacchiere lontano da occhi indiscreti. Ed è lì che sarebbero spuntati gli altri quattro dietro ad alcune macchine per violentarla a turno.

Immediata la denuncia dopo che la ragazza ha raccontato quanto accaduto prima ai genitori e poi ai sanitari. I magistrati la ascolteranno nei prossimi giorni nell’ambito delle indagini affidate ai carabinieri e coordinate dalle due procure. L’Arma analizzerà dettagliatamente i tabulati telefonici e vaglierà ogni dettaglio utile nei filmati delle telecamere di sorveglianza del porto per non lasciare nulla al caso e verificare quanto più possibile l’episodio di violenza denunciato dalla 15enne.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La Giustizia che fa paura alla Lega

Chi avesse ancora dubbi su uno dei motivi per cui il Governo Conte è stato fermato proprio il giorno prima che l’allora ministro Bonafede facesse il punto sulla riforma della Giustizia, senta bene le parole dette ieri da Salvini: “Questo Parlamento con Pd e 5

Continua »
TV E MEDIA