Su La Notizia del 9 febbraio. Dal Viminale agli Esteri, l’Alfanopoli non muore mai. Gentiloni & co., i vitalizi sono vivi e vegeti. I guai dell’Eni obbligano al risiko delle nomine pubbliche. Solo il congresso salverà il Pd: intervista a Francesco Boccia. Foibe, la tragedia è negarle ancora

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ecco i principali articoli che trovate su La Notizia di oggi, giovedì 9 febbraio, in edicola:

  • Nuovo ministero, vecchie abitudini. Alfano alza i compensi del suo staff – di C. Gazzanni
  • Brunetta, Gentiloni & co. Una folla di pensionati d’oro. Da oggi in edicola il libro-inchiesta “Orgoglio e vitalizio” – di A. Acerbis
  • I guai del cane a sei zampe obbligano al risiko delle nomine pubbliche – di S. Sansonetti
  • Solo il congresso salverà il Pd. Ma Renzi ora teme la sfida – l’intervista a Francesco Boccia di P. Alagia
  • Farsa al Campidoglio. Berdini si dimette ma la Raggi se lo tiene – di A. Vincenti
  • Domani il giorno delle foibe. La tragedia è negarle ancora – di B. Scibetta
  • Abito osè a Sanremo. Vince la pre-Diletta – di C. Olmi

ACQUISTA LA TUA COPIA DE LA NOTIZIA, QUI NELLA NOSTRA EDICOLA DIGITALE

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I finti miracoli di Gualtieri

Facciamolo santo subito. E visti gli ultimi miracoli, mettiamolo tra i beati che contano, minimo minimo alla destra del Padre. A Roberto Gualtieri, d’altra parte, i prodigi vengono così, naturali. Prendiamo la sporcizia di Roma. Aveva promesso una pulizia straordinaria a dicembre, e puntualmente il

Continua »
TV E MEDIA