Superati i 30mila nuovi contagi nelle ultime 24 ore. Crescono anche i decessi, sono 153. Oltre mille i ricoverati nelle terapie intensive

contagi Coronavirus
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sfonda il tetto dei 30 mila il numero dei nuovi contagi da Covid-19 in Italia. Per l’esattezza sono 30.798, mai così tanti nel 2021. Quasi il doppio – secondo i dati contenuti nell’ultimo bollettino del ministero della Salute – di quanto rilevato nelle 24 ore precedenti, quando si erano registrati 16.213 nuovi contagiati a fronte di 851.865 tamponi processati e che determina un tasso di positività al 3,61%. Crescono i decessi, 153 (+16).

Il numero di nuovi casi registrato nelle ultime 24 ore è il più alto registrato dal 21 novembre 2020, quando se ne registrarono 34.767. Per trovare, invece, un numero di vittime superiore alle 153 odierne si deve risalire allo scorso 27 maggio, quando furono 171.

I guariti sono 16.189, mentre per gli attualmente positivi si evidenzia una crescita di 14.442 unità raggiungendo quota 384.144. Sul fronte dei ricoveri si osserva un incremento nei reparti ordinari di 280 pazienti a 8.381, superano quota mille i pazienti in terapia intensiva; sono esattamente 1.012 (+25) con 96 nuovi ingressi. In isolamento domiciliare vi sono 374.751 persone. La Lombardia si conferma prima regione per numero di contagi (8.292), seguita da Veneto (4.716) e Piemonte (3.218).