Svolta del Vaticano. Via i barboni da San Pietro ma la notte potranno dormire sotto il colonnato. Burke: “Decisione legata alla sicurezza”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Senza troppi fronzoli i barboni sono stati gettati fuori dal colonnato di San Pietro.

La Gendarmeria vaticana, per ragioni di decoro, ha bruscamente cacciato i senzatetto di diverse nazionalità che bivaccavano tra i palazzi vaticani che affacciano su piazza Pio XI. Una svolta a metà visto che durante la notte potranno continuare a dormire sotto il colonnato del Bernini, anche perché, non molto tempo addietro, Papa Francesco ha fatto installare docce, bagni pubblici, mense e dormitori. Un provvedimento che riguarda quindi le ore diurne e preso anche per un discorso di immagine nei confronti dei turisti che ogni giorno si recano nel territorio Vaticano.

Non solo un discorso di apparenze come ha spiegato il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Greg Burke, visto che “la misura è stata presa soprattutto motivi di sicurezza”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Magistrati o politici double face

Milano e l’Italia che conta si cuociono le mani per applaudirlo, con la supplica di restare (leggi l’articolo). Tra pochi minuti alla Scala va in scena il Macbeth, e Shakespeare è inarrivabile nel farci riflettere sul prezzo del potere. Mattarella ringrazia e a quanto se

Continua »
TV E MEDIA