La locomotiva d’Europa si ferma

Decidono le nostre sorti ma anche i tedeschi soffrono la crisi. La Bundesbank lancia l’allarme, la Germania si prepara ad affrontare un periodo di stagnazione economica. Berlino s’ingolfa su industria e edilizia

Inchinato a frau Merkel

Matteo dichiara eterno amore ad Angela. Per il premier la cattivona sul rigore è solo la Bundesbank. Peccato che non esista una Germania a due facce. I tedeschi sui conti pubblici hanno le idee chiare. Li vogliono in regola e guai a chi sgarra