Tav, attentato incendiario in Valsusa. Nella notte tre betoniere in fiamme in un cantiere di Salbertrand

Alcune betoniere della ditta Imprebeton di Salbertrand, in Valle di Susa, sono andate a fuoco nella notte. Sono intervenuti i carabinieri di Susa e i vigili del fuoco, che hanno domato le fiamme. Per precauzione è stata chiusa temporaneamente l’autostrada Torino-Bardonecchia. Gli inquirenti ipotizzano un incendio doloso ad opera dei No Tav. Proprio ieri il ministro dei trasporti Maurizio Lupi ha incontrato alcuni imprenditori della Valle e ha tenuto un incontro sulla Tav alla festa del Pd. “L’escalation terroristica dei No Tav – ha commentato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi – è segno della loro sconfitta sul piano delle ragioni e del consenso. Ai delinquenti risponderemo con le armi della giustizia e con la politica del fare. Facendo la Tav e proteggendo chi ci lavora”.

Tav, attentato incendiario in Valsusa. Nella notte tre betoniere in fiamme in un cantiere di Salbertrand
Pubblicato il - Aggiornato il alle 10:11
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram