Terrore a Bruxelles. Il Califfato mette la firma sugli attentati. Ecco il testo del documento di rivendicazione dell’Isis

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’agenzia Amaq, ha diffuso il testo del documento che attribuisce la paternità delle stragi al gruppo terroristico dell’Isis. La rivendicazione è stata confermata anche dal sito Usa di monitoraggio delle attività di comunicazione delle organizzazioni terroristiche Site. “Combattenti dello Stato Islamico hanno effettuato oggi una serie di attacchi con cinture esplosive e ordigni, prendendo di mira l’aeroporto e una stazione (centrale) della metropolitana nel centro della capitale belga Bruxelles, Paese che partecipa alla coalizione internazionale contro lo Stato Islamico”, recita il testo del documento. “I combattenti dello stato islamico hanno aperto il fuoco all’interno dell’aeroporto di Zaventem. Molti di loro hanno fatto detonare le loro cinture esplosive, come ha fatto uno dei martiri che ha azionato la sua cintura esplosiva nella stazione della metropolitana di Maelbeek. Gli attacchi hanno portato più di 230 tra morti e feriti”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA