Terzi: i Marò restano in Italia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’Italia ha informato il governo indiano che, stante la formale instaurazione di una controversia internazionale tra i due Stati, i fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone non faranno rientro in India alla scadenza del permesso loro concesso”. Lo rende noto la Farnesina, spiegando che “l’ambasciatore d’Italia a New Delhi, Daniele Mancini, su istruzione del ministro degli Esteri Giulio Terzi, ha consegnato alle autorita’ italiane una nota verbale”.
(ITALPRESS).