Tornado infuocati nelle Marche

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Trovati i corpi carbonizzati di due dei quattro militari dispersi nell’incidente aereo di ieri pomeriggio ad Ascoli Piceno. Non si fermano le ricerche degli altri due corpi. In azione gli elicotteri del soccorso aereo dell’Aeronautica Militare, e sul terreno i Carabinieri, coordinati dalla Prefettura e dalla locale Protezione Civile. Sul primo velivolo viaggiavano Alessandro Dotto e Giuseppe Palminteri. Sul secondo Mariangela Valentini e il navigatore Paolo Piero Franzese. I Carabinieri escludono che ci siano superstiti. Al lavoro la commissione d’inchiesta nominata dall’Aeronautica per fare luce sull’accaduto. Già nel pomeriggio di ieri un team di esperti della Sicurezza del Volo aveva raggiunto il luogo dell’incidente per i primi rilievi ed i coordinamenti.