Tornano a calare i contagi. Nelle ultime 24 ore: 21mila nuovi casi. Il tasso di positività sotto al 10 per cento. Ma resta ancora alto il numero delle vittime

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sono 21.052 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 24.099 di ieri, a fronte di 194.984 tamponi (circa -18mila rispetto al giorno precedente). La percentuale positivi-test scende dall’11,32% di venerdì al 9,26% di oggi. Sempre alto il numero dei decessi, 662 oggi, ma in calo rispetto agli 814 di ieri. Le vittime dall’inizio dell’epidemia sono 59.114. Gli attualmente positivi, secondo quanto riferisce il bollettino giornaliero del ministero della Salute, sono 754.169 (-3.533 rispetto a ieri), 720.494 (-2.441) di questi si trovano in isolamento domiciliare. Ricoveri in calo: le terapie intensive sono 50 in meno (ieri -30), 3.517 in tutto. Mentre i ricoveri nei reparti ordinari scendono di 1.042 unità (ieri -572), per un totale di 30.158. La regione con il maggior numero di casi è il Veneto (+3.607), seguita da Lombardia (+3.148), Emilia Romagna (+1.964), Puglia (+1.884) e Lazio (+1.783).

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA