Tragedia a Catania. Nella notte crolla una palazzina: morta una donna e tra i feriti anche una bambina

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nel cuore della notte una palazzina a Catania è crollata, provocando  il bilancio di un donna morta e quattro feriti gravi tra cui una bambina. A provocare il collasso della struttura è stata, secondo la prima ipotesi, una fuga di gas. Fatto sta che intorno alle 2.30 nel centro della città, tra via Archimede e via Crispi, si è avvertito un fortissimo rumore che ha allertato tutti i residenti della zona.

Immediatamente sul posto sono accorsi soccorritori e forze di polizia per estratte le persone da sotto le macerie. Per una donna anziana non c’è stato nulla da fare: è rimasta schiacciata dai calcinacci della palazzina. I quattro feriti, invece, sono stati trasportati all’ospedale di Catania: due, tra cui la bimba, sono ricoverati in codice rosso.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica finita nel cesso

Passando al cesso più tempo della media – tra una foto ricordo e l’altra – a Sgarbi dev’essergli caduto dentro il cervello. Non può spiegarsi diversamente lo stupore che l’ha colto quando ieri migliaia di persone l’hanno sommerso di insulti per le volgarità gratuite che

Continua »
TV E MEDIA