Tragedia a Napoli, esplosione ai Quartieri spagnoli: morta una donna, gravemente feriti i suoi due figli. Il dramma mentre era in corso uno sfratto

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ennesima tragedia connessa allo sfratto in un quartiere popolare. Siamo a Napoli. Una donna di 52 anni è morta i suoi due figli di 37 e 34 sono in gravi condizioni aper l’esplosione probabilmente di una bombola di gas o di una caldaia in un appartamento al civico 6 di via don Minzoni. Il fatto è accaduto nel popolare quartiere della Pignasecca, quando l’ufficiale giudiziario è andato ad eseguire uno sfratto.

Non c’è ancora chiarezza sulla dinamica. Quel che si sa, è che oggi era in programma lo sfratto per l’appartamento nel quale è esplosa la bombola. E la gente del quartiere riferisce di un forte malumore espresso nei giorni scorsi da uno dei due figli – entrambi feriti, uno in codice rosso – della donna deceduta nella deflagrazione, il quale avrebbe manifestato la volontà di non voler lasciare l’abitazione.