Trump il conciliatore. Per il Giorno del Ringraziamento pubblica un video e chiede di “sanare le divisioni”

dalla Redazione
Mondo

Donald Trump colpisce ancora. E lo fa continuando sulla linea conciliatoria sposata un minuto dopo la vittoria alle elezioni presidenziali degli Stati Uniti: l’esatto contrario del volto truce ostentato nella trionfale campagna elettorale. Il prossimo numero uno della Casa Bianca ha infatti pubblicato un video – di meno di due minuti – in cui ha dato il suo messaggio alla nazionale, chiedendo di “superare le divisioni” pur sapendo che l’operazione non può essere completata nel giro di una notte.

“Abbiamo la benedizione di poter di chiamare casa questa nostra nazione e proprio questo sono gli Stati Uniti, la nostra casa. La mia preghiera nel giorno del Ringraziamento è che curiamo tutte le nostre divisioni e facciamo passi in avanti verso un Paese più forte”, ha detto Trump. “Abbiamo davanti a noi – ha aggiunto il tycoon – l’opportunità di scrivere la storia insieme e di portare un cambiamento reale a Washington, la vera sicurezza nelle nostre città e una prosperità autentica per le nostre comunità. Vi chiedo di unirvi a me in questo sforzo, è ora di recuperare i rapporti di fiducia tra i cittadini”.

Il presidente eletto ha infine citato Abraham Lincoln dicendo che bisogna parlare “con una sola voce e un unico cuore”.