Un amore nel segno del Front National. Chi è Louis Aliot, il “Clinton” francese compagno di Marine Le Pen e probabile “premier monsieur”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Da una parte Emmanuel Macron con la sua prèmiere dame, dall’altra Marine Le Pen con il suo compagno, Louis Aliot. E se la leader dovesse vincere la corsa all’Eliseo, il 47enne Aliot diventerebbe il “First Monsieur”, il “Primo Marito” con una nuova prima assoluta per la République.

In realtà c’è da dire che Marine Le Pen e Louis Aliot non sono sposati: stanno assieme dal 2009 ed entrambi hanno figli dai loro primi matrimoni, lei tre dal primo marito Frank Chauffroy e lui due dall’ex moglie, da cui ha divorziato. La loro relazione è iniziata nel 2009, quando il secondo matrimonio di Marine Le Pen era naufragato già da alcuni anni.

Anche Aliot è vicino al credo della Le Pen. Anzi: quando i due si sono uniti, Louis Aliot era ancora il Segretario generale del Front National, poi nel 2011 è diventato il vicepresidente, ma la coppia dell’estrema destra francese ha sempre cercato di tenere separata la vita privata da quella politica. Così, quando nel 2010 i due hanno comprato una casa a Millas, nei pressi della costa mediterranea, Marine si è rifiutata di dare dettagli al riguardo. “Non continuerò a nutrire la curiosità sull’argomento”, disse all’epoca.

Qui i paragoni sono evidentemente immediati. Louis Aliot potrebbe fare la stessa “fine” che stava per fare Bill Clinton con Hillary.

Ma se Le Pen dovesse vincere, ha affermato, non avrà alcun ruolo nel governo e si terrà lontano in generale dalla presidenza. “Non sarò un ministro, non sarò primo ministro, né diventerò una first lady”, ha dichiarato alla giornalista Alix Bouilhaguet, autrice del libro Le couloir de Madame. “Non è che vai a votare per una coppia presidenziale, ma per un uomo o una donna. I partner dovrebbero restare fuori”, ha aggiunto, assicurando che se Marine dovesse diventare capo dello Stato, lui neppure si trasferirebbe all’Eliseo.