Un premier popolare. Parola ai lettori de La Notizia: ecco le tante buone ragioni per riproporre Conte

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sul giornale di oggi vi proponiamo solo una piccola parte dei tantissimi interventi dei nostri lettori sui diversi canali social di questo giornale, o inviati per e-mail. Giudizi accessibili a tutti, e in mezzo ai quali non mancano critiche anche dure al premier uscente, ma che sono in larghissima parte favorevoli a un prolungamento dell’esperienza di Conte a Palazzo Chigi.

LEGGI L’EDITORIALE DEL DIRETTORE GAETANO PEDULLÀ

 

Il Pd è resuscitato
Non perda l’uomo giusto
Questi resuscitati del Pd hanno presentato 5 punti su cui trattare con i 5S per fare un Governo mentre ne
basterebbe solo uno: fare Giuseppe Conte Presidente del Consiglio.
Vis Ivo – via Facebook

Ha svergognato Salvini
Super solo per questo
Salvini è stato un traditore viscido… Grazie presidente Conte per averlo svergognato davanti al Paese
intero!
Barbara Fedele – via Facebook

Nuovi proverbi
Non c’è uno senza due
Conte bis!
Nhona Flyghetton – via Facebook

Lezione da professore
Ma la Lega non ha capito
Signori fan di Salvini, la lezione che ha dato ieri Conte al vostro leader bugiardo non vi è servita a farvi
riflettere? Perché voi fan siete più presuntuosi di lui, e se non fosse stato così il minimo che dovevate fare è
prenderlo a schiaffi esattamente come martedì scorso ha fatto simbolicamente il premier. Ma tanto non c’è
peggior sordo di chi non vuol sentire, e a lavare “a capa o ciucc” si perde acqua e sapone.
Nunzia Argenziano – via Facebook

Abbiamo un gigante
Pure di umanità
Un gigante con uno spessore umano, politico e culturale di fronte a un nano dal vuoto cosmico come
Salvini. Grazie Giuseppe Conte per la lezione di dignità che ci hai offerto. Dignità che è sempre mancata
sulla scena politica. Altro che “con la cultura non si mangia”. Con la cultura si governa, e le crisi si
affrontano nelle sedi parlamentari, non nelle piazze e al Papeete beach!
Viviana Di Gennaro – via Facebook

Bastano solo due parole
Grazie Presidente
Grazie Presidente Giuseppe Conte.
Maira Mori
via Facebook

Equilibrato e coscenzioso
Bravo pure nel lasciare
Quello di Conte in Senato è stato un discorso giusto equilibrato e coscienzioso. Quello del “capitano” invece
senza essenza. E ho trovato Renzi equilibrato puntiglioso.
Andreina Cippitelli
via Facebook

Duello col Capitone
La differenza è abissale
Pessima figura di Salvini, palese differenza di stile, cultura e intelligenza. Conte avanti anni luce.
Luigi Raggi
via Facebook

Una Ferrari contro un’Ape
Che altro si può dire?
Conte una Ferrari, Salvini un’Ape Piaggio.
Rino Del Vecchio
via Facebook

Semplicemente grazie
E lo scrivo qui
Grazie Conte.
Laura Maffi – via Facebook

Persona eccezionale
Lo ritengo un Grande!
Il discorso di un gigante, di una persona eccezionale! Grande Giuseppe Conte!
Lore Miramonti – via Facebook

Asfaltare un pagliaccio
Lui sì che ce l’ha fatta
Conte contro Salvini: un gigante contro un pagliaccio. L’ha asfaltato.
Gian Paolo Rapone – via Facebook

Le accuse al vicepremier?
È stato troppo buono
Conte con Salvini è stato persino troppo raffinato. Un vero signore.
Chiara Battaglia – via Facebook

Ha bastonato un nano
Leader leghista spacciato
Un gigante (Conte) ha asfaltato un nano (Salvini) che ha risposto col solito comizietto in stile
CettoLaQualunque.
Valentina Nardi – via Facebook

Esprimo un desiderio
Che possa tornare
È caduta una stella in cielo, e io ho espresso un desiderio… Avere presidente Conte per tanti tanti anni.
Rosanna Mirto – via Facebook

È stato meraviglioso
Un vero signore
Un gran signore il Presidente Conte, persona meravigliosa.
Palmy Marino – via Facebook

Trasparente e deciso
Carroccio senza speranza
Dopo la sfiducia, Salvini ha fatto marcia indietro. Ma Conte gli ha precluso ogni via di fuga. Grande premier!
Finuccia Congi – via Facebook

Contro il Capitone
Una battaglia impari
Conte contro Salvini: un Gigante contro una nullità umana.
Patrizia Quattrocchi – via Facebook

Dobbiamo essergli grati
Aveva un ruolo difficile
Grande Conte. E grazie!
Germana Fox – via Facebook

Non c’è alcun dubbio
Ha ridicolizzato Matteo
Alla fine del discorso di Conte in Senato due scappellotti in testa glieli avrei dati a Salvini.
Carlo Virgo Cervoni – via Facebook

Si è dovuto dimettere
Che gran dispiacere
Grande Conte! Dispiace solo che si è dovuto dimettere.
Dorina Filippi – via Facebook

Uomo delle istituzioni
E l’ha dimostrato
Quello di Conte in Senato va definito un discorso da uomo di Stato.
Silvia Brugiotti – via Facebook

Intelligente ed elegante
È il mio presidente
Ognuno ha il leader che si merita: da una parte l’intelligenza, l’eleganza, la lealtà di Conte verso gli italiani.
Dall’altra un essere goffo che parla per slogan senza contenuti, l’emblema dell’ignoranza e della
nullafacenza, un essere privo di umanità che campa di politica da oltre 20 anni senza aver mai combinato
nulla, un traditore del popolo italiano che parla ad una Italia rancorosa e frustrata.
Prospero Golisciano – via Facebook

Promosso a pieni voti
Questo è il mio giudizio
Grande Conte.
Rossella Cipolletti – via Facebook

Pelo e contropelo
Povero leader leghista
Conte a Salvini gli ha fatto pelo e contropelo.
Jorge Juan – via Facebook

Siamo ad alto livello
Chi può negarlo?
Conte, una personalità di alto livello.
Francesco Della Monica – via Facebook

L’anno pugnalato
Perchè piace agli onesti
L’Italia onesta ama Conte. Gli altri lo hanno offeso anche martedì, prima delle dimissioni, fuori da Palazzo
Madama.
Lucy Scer – via Facebook

La penso come Di Maio
Un uomo raro
Conte, un Uomo raro.
Rosanna Nicolai – via Facebook

ConTe si va avanti
Per me va bene così
ConTe Presidente!
Claudio Ricciato – via Facebook

Un numero uno
Non mollare!
È stato e rimarrà il migliore premier che il Governo Italiano abbia avuto. Dai Conte, non mollare e scegli le
persone giuste perché anche in tanto marciume ce ne saranno. Forza presidente, abbiamo bisogno di
persone come te… non mollare!
Oreste Pastore – via Facebook

Lo dico con rammarico
Non ce lo meritiamo
Grande Presidente Conte! Ma gli italiani non ti meritano…
Federico Solari – via Facebook

Personaggio popolare
Di lui ci si può fidare
Forza Presidente Conte. Non sappiamo se ci saranno le condizioni per una prosecuzione della sua
esperienza a Palazzo Chigi, ma mi auguro che questo accada. Lei è una risorsa per i Cinque Stelle, ma anche
per il Pd – semmai nascerà un Governo giallororosso – visto che Zingaretti potrebbe contare su una persona
di comprovata serietà e valore. Una risorsa in ogni caso per tutti gli italiani. D’altra parte la sua capacità di
mediazione in Europa le è riconosciuta da molti, e credo che proprio in Europa si giocheranno molte delle
possibilità per il nostro Paese di uscire dall’attuale bassa crescita economica. In ogni caso mi auguro che
un’eventuale nuova maggioranza tenga conto di tutto questo.
Franco Perri – via e-mail

Finalmente uno statista
Ci mancava da anni
Conte, il primo statista dopo tanti anni di politica al bunga bunga.
Giancarlo Battistoni – via Facebook

Non politico e onesto
Una cosa rara al Governo
Conte, l’unico – anche se non uomo politico – almeno colto, serio e onesto. Cosa rara per la politica Italiana.
Vincenzo Ardovini – via Facebook

Lo dico in inglese
The best president
Sììììììììììììì, Conte deve restare. The best President!
Pietro Pugliese – via Facebook

Il Pd non sbagli
Piace agli italiani
Penso che Conte debba continuare a servire gli italiani. Il Pd non perda l’occasione semmai si farà un
governo con i 5S.
Rosanna Mirto – via Facebook