Uno Mattina sembra Uno Salvini. Anzaldi va all’attacco: “A Rai Uno vogliono sostituire l’informazione con la propaganda pro Lega?”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

E’ Uno Mattina ma sembra Uno Salvini. Il segretario Pd della Vigilanza Rai, Michele Anzaldi (nella foto) va all’attacco della trasmissione chiedendo di bloccare “questa vergognosa operazione”. Dalla sua pagina Facebook il deputato dem va dritto al punto “Secondo notizie di stampa, la direttrice di Rai1 De Santis avrebbe deciso di epurare tutto il gruppo dirigente di Uno Mattina per sostituirlo con un’infornata di esterni”. Dall’ex direttore di Radio Padania, Roberto Poletti, alla giornalista Paola Bacchiddu, che fa “gli auguri di compleanno a Salvini con la chiosa ‘grazie per il tuo coraggio’…”, incalza Anzaldi. “Questa è la nuova idea per la mattina di Raiuno, sostituire l’informazione con la propaganda pro Lega?”. Un’occupazione “perpetrata grazie alla faziosità” del presidente del Cda Foa.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La bugia della destra e della sinistra

Piccola bussola per chi ha perso l’orientamento tra destra e sinistra, e ieri si è smarrito ancora di più vedendo Salvini difendere Renzi dalle polemiche sull’incontro carbonaro con lo 007 Mancini nella piazzola di un autogrill. A guardarli con gli occhiali del passato, destra e

Continua »
TV E MEDIA