Vacanze a settembre in forte crescita. Sono 7,5 milioni gli italiani che hanno puntato sull’ultimo scorcio d’estate. Dati positivi per le strutture ricettive

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sono oltre nove milioni gli italiani che hanno scelto di trascorrere almeno un giorno di vacanze a settembre. Si tratta del 14,9% della popolazione. Un dato che cresce rispetto allo scorso anno con un +7,2%.

Il dato emerge dall’ultima indagine di Federalberghi sulle vacanze degli italiani. Per quasi la totalità dei vacanzieri quella di settembre rappresenta la vacanza principale dell’estate visto che 7,5 milioni di italiani, pari al 12.4% della popolazione, hanno puntato sull’ultimo scorcio d’estate. Per quanto riguarda 1,5 milioni di italiani saranno giorni supplementari.

Dati quindi positivi per le strutture ricettive che potranno ospitare più di 12 milioni di turisti, tra cui 5,1 milioni di italiani (42.6%) e 7 milioni di stranieri (57.4%). I dati di Federalberghi parlano di un flusso in costante crescita: negli ultimi sei anni gli arrivi sono aumentati di oltre il 21% (+30.5% per gli stranieri e +10.6% per gli italiani).

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le destre a pezzi nei Comuni

In autostrada nei giorni da bollino rosso c’è meno traffico rispetto al via vai dei sondaggi sulle prossime amministrative. Nel mazzo c’è anche roba di dubbia provenienza, a uso e consumo dei candidati che commissionano (e pagano) le indagini. D’altra parte, un po’ d’ottimismo fa

Continua »
TV E MEDIA