Vandali in azione a Roma. In pochi giorni bruciate le aule di due scuole al Trullo. Raggi: “Non ci faremo intimidire”

dalla Redazione
Cronaca Roma

“E’ inaccettabile che le scuole della nostra città vengano vandalizzate e incendiate da alcuni vigliacchi che disprezzano i beni comuni e gli spazi destinati ai nostri bambini. Due episodi in pochi giorni si sono verificati nel quartiere del Trullo, nella periferia sud di Roma. Ovviamente sono già partite le operazioni per risalire ai responsabili che saranno denunciati e assicurati alla giustizia”. E’ quanto scrive su Facebook la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

“La scorsa notte – ha aggiunto la sindaca – alcuni vandali hanno dato fuoco a due aule della scuola dell’infanzia ‘La torta in cielo di Gianni Rodari’. Le aule colpite dalle fiamme sono state dichiarate inagibili, ma siamo già al lavoro per riparare i danni e riaprirle in sicurezza. Due giorni fa, sempre al Trullo, anche il plesso scolastico ‘Carlo Collodi’ è stato vandalizzato con modalità analoghe, con furto di materiali e attrezzature”.

“Sono sempre i cittadini a pagare per i danni provocati da chi non ha a cuore il territorio e la nostra comunità, che ha bisogno di spazi per la ripresa dell’attività scolastica tra pochi giorni. Ma – assicura Raggi – non ci faremo intimidire. Abbiamo già programmato un intervento di pulizia straordinaria e riapriremo le scuole. Ecco la nostra risposta ai vandali, per il bene dei nostri ragazzi”.