Via libera alla riforma del processo civile. Bonafede: “Andrà in consiglio dei ministri la prossima settimana. Dimezza i tempi”

dalla Redazione
Politica

“Via libera alla riforma del processo civile, che andrà probabilmente in Consiglio dei ministri già la prossima settimana”. E’ quanto ha annunciato il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, al termine del vertice sulla giustizia a Palazzo Chigi, durato fino all’alba. “E’ una riforma importante che chiedono i cittadini, gli imprenditori, perché è fondamentale per gli investimenti e perché dimezza i tempi del processo”, ha aggiunto il Guardasigilli. “C’è il via libera sul processo civile, mentre si continua ad approfondire la parte sul penale, sull’elezione del Csm e sulla riforma ordinamentale” ha detto, al termine dello stesso vertice di maggioranza, il senatore di Leu, Pietro Gasso annunciando che “sul penale andiamo in Consiglio dei Ministri”. Sulla prescrizione, infine, ha detto ancora: “Non siamo né vicini né lontani”.