Via libera dell’Aula della Camera al decreto Rilancio, 278 i voti favorevoli. Ora il testo della maxi-manovra da 155 miliardi passa a Palazzo Madama

dalla Redazione
Politica

Con 278 voti favorevoli e 187 contrari, l’Aula della Camera ha approvato il decreto-rilancio contenente le misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza Coronavirus.  Il testo della maxi-manovra, che stanzia 155 miliardi di euro in termini di saldo netto da finanziare e 55 miliardi in termini di indebitamento, ora passerà praticamente blindato all’Aula di Palazzo Madama (scade il 18 luglio) per la seconda lettura.