Via libera dell’Ema all’utilizzo del vaccino Astrazeneca. Può essere somministrato dai 18 anni e anche agli over 55

Astrazeneca
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’Agenzia europea per il farmaco (Ema) ha approvato il vaccino Astrazeneca. Si tratta del terzo farmaco anti-Covid approvato, dopo quelli della Pfizer e di Moderna. Per l’Ema il vaccino può essere utilizzato anche per gli over 55 “anche se non ci sono ancora molti dati poiché la maggior parte dei partecipanti ai test avevano un’età compresa tra i 18 e i 55 anni”. Nella nota l’Agenzia precisa che nonostante le esperienze già acquisite e alle “informazioni affidabili” disponibili finora, “gli esperti scientifici dell’Ema considerano che il vaccino possa essere utilizzato anche negli adulti più anziani”.

“L’agenzia europea del farmaco – commenta su Facebook il ministro della Salute Roberto Speranza – ha dato l’ok al vaccino Astrazeneca. E’ una notizia incoraggiante. La battaglia contro il virus è ancora complessa, ma avere a disposizione un altro vaccino efficace e sicuro ci dà più forza nella campagna di vaccinazione”.

“La raccomandazione odierna sottolinea il valore del vaccino Covid-19 di AstraZeneca che non è solo efficace e ben tollerato, ma anche facile da somministrare e, cosa importante, protegge completamente da malattie gravi e ricoveri”. Ha detto, invece, l’amministratore delegato di AstraZeneca, Pascal Soriot. “Siamo profondamente grati all’Università di Oxford – ha aggiunto -, ai partecipanti agli studi clinici e ai colleghi di AstraZeneca per il loro incrollabile impegno nel fornire questo vaccino salvavita a milioni di europei”.