Viale Mazzini, pure Forza Italia spinge per rinnovare i vertici. Il presidente della Vigilanza Rai scrive a Fico e Casellati: fare presto

ALBERTO BARACHINI
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nessun tentennamento. Vengano avviate subito le procedure per il rinnovo del Consiglio di amministrazione della Rai. Questa la richiesta fatta dal presidente della Commissione vigilanza, l’azzurro Alberto Barachini (nella foto), in una lettera inviata ai presidenti della Camera e del Senato, Roberto Fico e Maria Elisabetta Alberti Casellati.

L’esponente azzurro, parlando a nome della Commissione, ha sollecitato le selezioni delle candidature alla carica di consigliere in viale Mazzini e il rinnovo dei vertici dell’azienda. Un intervento a cui ha subito plaudito il senatore azzurro Maurizio Gasparri.

“Bene ha fatto Barachini – ha detto – ad avviare la procedura per il rinnovo del Consiglio di amministrazione dei vertici Rai che è previsto per il mese di luglio”, auspicando “quel pluralismo che anche attualmente, soprattutto in alcune testate principali, televisive e radiofoniche, la Rai non sta rispettando”.

A sostenere il presidente azzurro è stato inoltre il segretario della Vigilanza, il renziano Michele Anzaldi: “Spero che anche gli altri leader di partito facciano come lui, visto che è già stata sprecata una settimana e si rischia che i nuovi palinsesti del prossimo anno siano decisi da questi vertici in scadenza”.

La Lega intanto si prepara a puntare su Francesco Storace (leggi l’articolo), esponente storico della destra e attuale vicedirettore del quotidiano Il Tempo, come consigliere di amministrazione a viale Mazzini, cercando in tal modo di ridimensionare Giorgia Meloni.