Bufera sul vicesindaco “no vax” di Bistagno. Post su Facebook ispirato ad Auschwitz: “Il vaccino rende liberi”

Riccardo Blengio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Bufera sul vicesindaco “no vax” di Bistagno, Comune di 1.850 abitanti in provincia di Alessandria. Riccardo Blengio ha pubblicato su Facebook un fotomontaggio in cui compare l’insegna del campo di sterminio nazista di Auschwitz “Arbeit macht frei” (il lavoro rende liberi), sostituita dalla scritta “Il vaccino rende liberi”. Blengio oltre a essere vice sindaco di Bistagno, eletto in una lista civica, è anche assessore alla Cultura e referente per la locale Comunità Montana.