Violenta esplosione in un deposito di fuochi d’artificio nel messinese. Quattro le vittime e diversi feriti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Tragedia a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, dove intorno alle 16.45 di oggi, si è verificata una violenta esplosione in un deposito di fuochi pirotecnici. Il bilancio è di quattro morti. Tra le vittime anche una donna di 71 anni, moglie del titolare della fabbrica. Diversi i feriti con gravi ustioni sono stati trasportati in ospedale e diverse squadre dei Vigili del fuoco hanno operato nel luogo dell’incidente. Il deposito appartiene alla ditta Costa Vito e figli, che produce giochi pirotecnici di prima, seconda e terza categoria. La ditta ha anche un punto vendita a Barcellona Pozzo di Gotto.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA