Zimbabwe, il presidente Mugabe getta la spugna. Arrivano le dimissioni attese da giorni del leader più anziano al mondo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Robert Mugabe ha gettato la spugna. Il presidente dello Zimbabwe si è dimesso con una lettera inviata al presidente del Parlamento Jacob Mulenda. Il Parlamento si era riunito per avviare una procedura di impeachment nei confronti del capo di Stato, procedura interrotta dall’arrivo della lettera che annunciava il passo indietro.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I politici in fila dalle Lobby

Nel Paese dove il re dei conflitti d’interesse, Silvio Berlusconi, può diventare Presidente della Repubblica, che speranza ha una legge che regoli sul serio i rapporti tra lobby, politica e affari? Se a qualcuno sfuggisse la risposta, è illuminante seguire l’iter parlamentare della norma che

Continua »
TV E MEDIA