Zingaretti in campo per il Referendum. Solo il Sì può cambiare il Paese. se vince il No si ferma tutto un’altra volta

dalla Redazione
Politica

“Abbiamo scelto il Sì per fare le riforme, se vince il No si ferma tutto un’altra volta. Io odio l’antipolitica e non condivido chi la usa sul taglio dei parlamentari, per questo combatto e credo che il Sì vincerà. Per fortuna non è vero che la democrazia è in pericolo ma bisogna accompagnare il taglio a un processo di riforme che è ripreso grazie al Pd. Altro che subalternità, noi lottiamo per far vincere i nostri valori e i nostri obiettivi anche quando si sono fermati”. Parola del segretario del Pd, Nicola Zingaretti (nella foto), intervistato da Sky tg24. Quanto alle Regionali, “la cosa più importante non è la discussione sul dopo, ma quello che si fa prima. Ho la certezza che tutti i cittadini che vogliono fermare le destre di Salvini e Meloni è votare Pd e le liste collegate”.