Finita l’era Marchionne in Fca dopo la convocazione d’urgenza dei consigli d’amministrazione. L’uscita anticipata dell’Ad per motivi di salute

dalla Redazione
Economia

Convocazione d’urgenza per i Cda di Fca, Ferrari e CNH Industrial per esaminare il nodo della successione all’amministratore delegato Sergio Marchionne. E’ quanto riporta il sito specializzato Automotive news, facendo riferimento a fonti bene informate.

“I direttori di Fiat Chrysler Automobiles – si legge – si incontreranno (oggi – ndr.) per discutere i piani di successione per l’amministratore delegato Sergio Marchionne, che è in congedo medico”. “Inoltre – sempre secondo Automotive news -, il successore di Marchionne come presidente e amministratore delegato di Ferrari NV sarà affrontato durante un incontro separato (sempre oggi – ndr.) del consiglio del produttore di auto sportive. Louis Carey Camilleri, membro del consiglio di amministrazione della Ferrari ed ex presidente della Philip Morris International, sarà il CEO della Ferrari, secondo un’altra fonte. Il nuovo presidente sarà John Elkann, azionista di controllo di Ferrari e FCA, ha detto una seconda fonte”.

“Gli incontri – si legge nell’articolo – arrivano mentre Marchionne, 66 anni, si riprende dall’intervento e mentre si prepara per un pensionamento programmato all’inizio del prossimo anno. Marchionne ha subito un intervento chirurgico alla spalla destra e ha bisogno di un breve periodo di convalescenza, ha detto un portavoce FCA al sito web aziendale italiano Lettera 43 il 5 luglio”. Ma, sempre secondo il sito, un portavoce FCA ha preferito non rilasciare alcun commento. “Fiat Chrysler – si legge ancora -, venerdì scorso, ha smentito un rapporto di Lettera43.it che Elkann avrebbe convocato i top manager a Torino sabato per discutere su come ridistribuire temporaneamente i poteri di Marchionne”. “Oltre ai suoi ruoli in Ferrari e FCA, Marchionne è presidente del produttore di macchine agricole e per l’edilizia CNH Industrial e vice presidente non esecutivo di Exor, la holding finanziaria della famiglia Elkann-Agnelli. Le fonti di Bloomberg hanno detto che anche il consiglio di CNH Industrial si incontrerà (oggi – ndr.) per nominare un sostituto di Marchionne”, conclude Automotive news. (ITALPRESS)

Loading...