Il Brasile torna sulla vetta del mondo nel calcio: i verdeoro superano la Germania nel ranking Fifa. L’Italia resta 12esima

dalla Redazione
Sport

Il Brasile torna sulla vetta del mondo del calcio. Cambio al vertice del ranking mondiale per nazioni della Fifa. I verdeoro infatti tornano al comando dopo un mese con un totale di 1604 punti, togliendo lo scettro ai campioni del mondo in carica della Germania, secondi a quota 1549.

Terza resta l’Argentina (1399), salgono di un gradino Svizzera (1329) e Polonia (1319), rispettivamente quarta e quinta, mentre il Portogallo perde due posizioni ed è sesto (1332). Settimo il Cile (1250), ottava la Colombia (1208), il Belgio (1194) scavalca al nono posto la Francia (1157), decima.

L’Italia del confermato ct Ventura è stabile in dodicesima piazza con un bottino di 1059 punti appena dietro la Spagna (1114), prossima avversaria nella corsa al primato del girone di qualificazione ai Mondiali di Russia2018. Effetti della recente Gold Cup: gli Stati Uniti, campioni, salgono di nove posizioni e sono 26esimi, mentre la finalista Giamaica fa un balzo di 19 posti ed è 57esima. Una menzione speciale per la Namibia, che si laurea ‘scalatrice’ del mese con un balzo in avanti di 20 posizioni (136esima).