In sondaggio veritas. Forza ltalia è in caduta libera. Ecco perché Berlusconi si è arreso a Salvini

dalla Redazione
Politica

Un dato spiega più di tutti la scelta di Silvio Berlusconi di benedire la nascita di un Governo Lega-M5S. Se si tornasse oggi alle urne – secondo un’indagine dell’Istituto Demopolis – Forza Italia perderebbe quasi un terzo dei consensi ottenuti il 4 marzo con un consistente travaso di voti verso la Lega.

Su 100 elettori alle ultime Politiche hanno votato Forza Italia, solo 67 confermerebbero il voto. 7 si asterrebbero; 26 su 100, circa 1,2 milioni di elettori, voterebbero il Carroccio. Demopolis ha anche misurato il peso dei partiti a poco più di 2 mesi dalle Politiche. Il M5S salirebbe al 34%; la Lega al 23% (oltre 5 punti in più). Si indebolirebbero, invece, il Partito democratico al 17,5% (un punto in meno rispetto a marzo), Forza Italia che precipeterebbe al al 10%. Stabile Fdi (4,5%); sotto il 3% LeU.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *