Roghi tossici, il Generale contro il Capitano. Costa attacca Salvini: “Ognuno ha fatto il suo, tranne il ministro dell’Interno”

dalla Redazione
Politica

“Io ho fatto tutto quello che dovevo fare. E non solamente io. Nel novembre 2018 è stata istituita una cabina di regia per prevenire questo odioso fenomeno dei rifiuti tossici, e ad oggi ognuno ha fatto il suo, tranne il ministro dell’Interno”. Così, in una intervista al Corriere della Sera, il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa (nella foto), a proposito di quanto sta avvenendo nella Terra dei fuochi. A rincarare la dose nella giornata di ieri, anche il presidente della Camera, Roberto Fico: “La Terra dei Fuochi deve essere al centro dell’agenda di tutte le istituzioni. Ho letto le parole dei ministro dell’Ambiente che lancia un allarme. Dobbiamo tutti rimboccarci le maniche: ognuno – a partire da chi ha la responsabilità politica di garantire l’ordine pubblico – faccia la sua parte”.

Loading...