Le Borse accelerano dopo il tracollo di ieri

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Giornata di ripresa per i listini europei, dopo il tracrollo di ieri. Milano chiude in rialzo con il +2,16%, Francoforte accelera a +1,27%, Londra aggiunge il +0,99% e Parigi si attesta a +1,50%. A Piazza Affari ancora in evidenza Telecom Italia, dopo la scelta di Telefonica di abbassare la quota nell’azionariato. Sotto i reflettori anche Terna e Snam, dopo l’ipotesi di un’intesa tra State Grid Corporation of China e Cdp Reti. Secondo alcune indiscrezioni Eni cederebbe Sapiem. Positiva anche Enel dopo l’innalzamento del target da parte di JP Morgan,mentre Carige starebbe pensando a una cessione delle assicurazioni. Ottimo l’andamento anche nelle piazze Statunitensi con il Down Jones a +0,41%, il Nasdaq avanza a +0,84% e lo S&P500 a +0,6%. Lo spread tra Btp e Bund tedeschi si ridimensiona a 160 punti base.