Aereo precipitato in Nepal, perde quota durante l’atterraggio: nessun sopravvissuto per i media

Si teme che non vi siano sopravvissuto tra i 72 passeggeri che viaggiavano a bordo dell’aereo precipitato in Nepal.

Tragedia in Nepal dove un aereo è precipitato in fase di atterraggio in prossimità di un gruppo di case. A bordo del velivolo della Yeti Airlines si trovavano 72 persone: di queste, 68 erano passeggeri mentre le restanti quattro erano membri dell’equipaggio.

Aereo precipitato in Nepal, perde quota durante l’atterraggio: nessun sopravvissuto per i media

Aereo precipitato in Nepal, perde quota durante l’atterraggio

Secondo quanto riferito dalla polizia, almeno 67 persone sarebbero morte. I media asiatici, invece, hanno dichiarato che non ci sarebbero sopravvissuti al drammatico incidente anche se le autorità locali hanno dichiarato ufficialmente che la ricerca dei superstiti è ancora in corso.

Nepal Live Today ha spiegato che l’aereo precipitato in Nepal si è schiantato a Pokhara, nel distretto di Kaski, a circa 200 chilometri a nord-ovest di Katmandu. Al momento, non sono ancora note le cause che hanno portato al verificarsi della tragedia.

A bordo del velivolo della Yeti Airlines erano presenti diversi stranieri tra i quali cinque indiani, quattro russi, due sudcoreani e un irlandese. Lo riporta il quotidiano indiamo The Economic Times. Pare, invece, non fossero presenti italiani.

Nessun sopravvissuto per i media asiatici: il video dell’incidente

Per i media asiatici, l’aereo proveniva da Kathmandiu e si sarebbe schiantato in fase di atterraggio in una zona abitatasituata tra il nuovo aeroporto internazionale di Pokhara, recentemente inaugurato, e il vecchio aeroporto della città. Subito dopo essere precipitato, vicino al fiume Seri, il mezzo ha preso fuoco.

L’evento è stato filmato e le terribili immagini sono state condivise sul sito di Nepal Live today. Il video mostra il luogo del disastro, circondato da svariate abitazioni, e dense colonne di fumo che si stagliano verso il cielo da parti del velivolo in fiamme.

A seguito dello sciagurato incidente, il Governo del Nepal ha deciso di dichiarare una giornata di lutto nazionale da osservare lunedì 16 gennaio.

LEGGI ANCHE: Guerra in Ucraina, condominio colpito a Dinipro da un missile: diverse esplosioni anche nella città di Kiev

Pubblicato il - Aggiornato il alle 10:01
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram