Afghanistan, agguato a due reporter della Ap

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Una fotografa della Associated Press, nota agenzia di informazione statunitense, è stata uccisa in un agguato a Khost, provincia orientale dell’Afghanistan. Una giornalista, che lavora per la stessa agenzia, è rimasta invece gravemente ferita. A riferirlo è l’emittente locale Tolo tv. L’attacco sarebbe partito da un gruppo di uomini armati, che indossavano l’uniforme della polizia. La polizia ha confermato che il killer è già stato arrestato, ma non si sa ancora se si trattava di un militante travestito o di un vero agente.

Le autorità hanno precisato che la fotografa deceduta era di nazionalità tedesca, mentre la giornalista ferita è canadese. Secondo Tolo Tv, si tratta di Anja Niedringhaus e di Kathy Gannon.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA