Afghanistan, si aggrava il bilancio del terremoto: sono oltre 200 le vittime. Emergenza anche in Pakistan. Sisma avvertito pure in India

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il bilancio del terremoto tra Pakistan e Afghanistan parla di oltre 200 morti accertati e oltre 160 feriti. La scossa, magnitudo 7.7, ha colpitola regione dell’Hindu Kush. Sono state due le repliche alla scossa principale, ma di entità nettamente inferiore. La prima di magnitudo 4,8 Richter e la seconda di magnitudo 4,7, sono state registrate nelle ultime ore nella stessa zona della regione afghano-pachistana. Ma il sisma è stato avvertito anche nel nord dell’India e a Islamabad la gente è uscita nelle strade. I media pachistani hanno sottolineato che si è trattato di una serie di scosse della durata di vari minuti e che il sisma è stato chiaramente avvertito a Lahore, Islamabadm Rawalpindi, Peshawar, Kohat e Malakand.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA