Alitalia garantisce i voli sui biglietti acquistati. Ma inizia le procedure per il commissariamento

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sono iniziate le procedure di commissariamento di Alitalia. Lo stop all’accordo per il salvataggio, oltre ad aprire una partita tutta politica, ha portato a conseguenze pratiche sulla gestione delle società. La prima garanzia, comunque, arriva per i passeggeri: la compagnia aerea ha garantito la piena operatività dei voli, dando priorità ai clienti rispetto agli altri creditori.

Il consiglio di amministrazione in mattinata ha comunicato che “data l’impossibilità  di procedere alla ricapitalizzazione” ha deciso di “avviare le procedure previste dalla legge e ha convocato un’assemblea dei soci per il 27 aprile”. Tuttavia, l’assemblea dovrebbe tenersi, in seconda convocazione, il 2 maggio. Al momento l’ipotesi più quotata è quella della nomina di un commissario che dovrà cercare la migliore soluzione possibile. Appare certa la fine dei contratti in essere con i partner e la cessione degli asset societari. Tuttavia, non è escluso che Alitalia possa anche sparire come compagnia.