Referendum, i risultati Regione per Regione. Il Sì vince solo in Toscana, Emilia e Trentino. Il No sbanca al Sud e nelle isole

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Una batosta clamorosa per Renzi e il suo Governo. I risultati definitivi del referendum sono chiarissimi: il No al 59,1% e il Sì fermo al 40,9%. Un distacco di quasi venti punti, quindi un tonfo per il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, tanto da averlo portato alle dimissioni, come è stato annunciato nella conferenza stampa di Palazzo Chigi. Nemmeno i peggiori sondaggi della vigilia, infatti, indicavano un distacco così pesante. I voti reali indicano un trend negativo in quasi tutte le regioni, smentendo l’ipotesi che l’alta affluenza al nord potesse avvantaggiare il Sì. Solo in Trentino Alto Adige, Emilia-Romagna e Toscana c’è stato un buon risultato per il Sì: altrove è stata schiacciante la vittoria del No. Anche nelle grandi città Renzi ha subito una battuta d’arresto, con l’eccezione di Milano, Bologna e Firenze.

Il dato più clamoroso in Regioni come la Sardegna e la Sicilia, dove il No ha raggiunto risultati bulgari, addirittura superando il muro del 70%. Ma il fronte del No ha sbancato anche nelle altre regioni meridionali.

Ma andiamo a vedere, a questo punto, i dati Regione per Regione:

LIGURIA Schermata 2016-12-05 alle 09.32.05

VALLE D’AOSTA

Schermata 2016-12-05 alle 09.27.49

VENETO

Schermata 2016-12-05 alle 09.28.04

FRIULI-VENEZIA GIULIA

Schermata 2016-12-05 alle 09.28.24

TRENTINO-ALTO ADIGE

Schermata 2016-12-05 alle 09.28.39

EMILIA-ROMAGNA

Schermata 2016-12-05 alle 09.28.52

TOSCANA

Schermata 2016-12-05 alle 09.29.06

UMBRIA

Schermata 2016-12-05 alle 09.29.15

MARCHE

Schermata 2016-12-05 alle 09.29.30

LAZIO

Schermata 2016-12-05 alle 09.29.42

MOLISE

Schermata 2016-12-05 alle 09.29.55

CAMPANIA

Schermata 2016-12-05 alle 09.30.08

BASILICATA

Schermata 2016-12-05 alle 09.30.18

PUGLIA

Schermata 2016-12-05 alle 09.30.29

BASILICATA

Schermata 2016-12-05 alle 09.30.40

CALABRIA

Schermata 2016-12-05 alle 09.30.51

SICILIA

Schermata 2016-12-05 alle 09.31.01

SARDEGNA

Schermata 2016-12-05 alle 09.31.20

PIEMONTE

Schermata 2016-12-05 alle 09.31.38

LOMBARDIA

Schermata 2016-12-05 alle 09.31.53