Ohio, ancora una strage in Usa: uccise almeno 8 persone in 4 case diverse. Tra le vittime anche 3 bambini. Il killer è in fuga

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Questa volta siamo in Ohio. Ancora una tragedia negli Stati Uniti. Almeno otto persone sono morte ieri in Ohio, alla periferia di Cincinnati, in seguito a una sparatoria. Tra le vittime ci sarebbero anche tre bambini. L’assassino, che sarebbe in fuga, avrebbe aperto il fuoco in quatro luoghi diversi. Sul posto sono presenti decine di poliziotti. Secondo la polizia, tutte le persone coinvolte farebbero parte della stessa famiglia.

A quanto pare, un individuo non ancora identificato ha sparato all’impazzata a Peebles, piccola località dell’Ohio situata circa 112 chilometri a est di Cincinnati. La scuola locale è stata chiusa per precauzione. Ci sarebbero scene del crimine multiple, secondo quanto riferito dagli investigatori che ora sono alla ricerca del killer in fuga.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA