Apertura in calo per la Borsa di Milano (-0,1%). Soffrono i titoli bancari. Lo spread in netto rialzo a 252 punti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Apertura con il segno meno per la Borsa di Milano (-0,1%). Il listino di Piazza Affari è appesantito dall’andamento negativo della banche. In netto rialzo lo spread tra Btp e Bund che ha avviato la seduta a 252 punti, con il rendimento del decennale italiano al 2,51%. Male le banche: Unicredit (-1,1%), Banco Bpm (-0,7%), Ubi e Bper (-0,4%), Mps (-0,3%) e Intesa (-0,1%). In controtendenza il Creval (+1,2%). Procedono in calo anche Tim (-0,6%) e Atlantia (-0,2%), Eni e Tenaris (-0,3%) mentre in rialzo Saipem (+0,1%) e Terna (+0,2%).