Apertura incerta per la Borsa di Milano. Bene Bper (+5,5%). Lo spread stabile a 282 punti base

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Apertura incerta per la Borsa di Milano (+0,01). A Piazza Affari corre Bper (+5,5%), dopo l’ufficializzazione dell’acquisto 49% del Banco di Sardegna e di Unipol Banca dal gruppo bolognese. Positiva anche Unipol (+0,5%), mentre cede UnipolSai (-0,9%). Male Ubi, congelata per eccesso di ribasso (con un calo teorico del 5%). In rialzo Cnh (+1,6%), Poste (+1,4%) e Moncler (+1,3%). Cedono Recordati (-1,5%), Fineco (-1%) e Pirelli (-0,9%). Male anche Astaldi e Salini (-0,9%). Lo Spread tra Btp e Bund apre stabile a 282 punti base, sui livelli della chiusura di ieri. Il rendimento è al 2,93%.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le nomine per tutte le stagioni

Evitando le buche più dure – vedi le parole gravissime del sottosegretario Durigon – Draghi si tiene buono il Parlamento fotocopiando senza il fuoco di sbarramento visto con Conte la stessa prudenza sulla pandemia del suo predecessore. Merito di una situazione sanitaria che migliora, ma

Continua »
TV E MEDIA