Apertura poco mossa per le Borse del Vecchio Continente
A Milano Ftse Mib sale dello 0,2%
Esordio senza il botto a Piazza Affari per Fincantieri (+0,6%)

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

I listini europei hanno aperto poco mossi. Francoforte fa segnare un +0,01%, Parigi cede lo 0,16% e Londra sale dello 0,2%. A Milano il Ftse Mib sale dello 0,02% e il Ftse All Share dello 0,05%. Esordio piatto per Fincantieri (+0,06%) a 0,7805 euro (0,78 il prezzo di Ipo) che oggi debutta a Piazza Affari. Sul listino principale, in luce Fiat (+0,87%) che ieri, in tarda serata, ha comunicato di aver fissato per il primo agosto l’assemblea sulla fusione con Chrysler. Acquisti anche su Saipem (+1,63%) dopo che Repubblica riporta l’indiscrezione che Goldman Sachs starebbe sondando potenziali investitori per rilevare la quota di controllo della societa’ da Eni (+0,1%). Bene, poi, Mediaset (+0,77%) che approfitta delle indiscrezioni raccolte da Radiocor sul fatto che e’ ormai pronto l’accordo con Telefonica per la spagnola Digital+. In flessione, invece, Cnh (-1,06%) e Bper (-0,86%)

L’euro segna 1,3656 sul dollaro (1,3657 ieri in chiusura) e 139,14 sullo yen (138,96) mentre il rapporto fra dollaro e yen si attesta a 101,88 (101,76). Il petrolio cede lo 0,32% con il Wti a 104,15 dollari al barile