Applausi per Visco. Dopo la sberla alla politica che voleva cacciarlo, i banchieri fanno vedere chi comanda. E il crollo delle banche venete e dell’Etruria è già dimenticato

dalla Redazione
Economia