Armi dalla Turchia all’Italia, il ministero della Difesa smentisce la notizia del trasferimento nella base di Aviano di 50 testate nucleari Usa

dalla Redazione
Cronaca

“In merito alle notizie apparse su alcuni organi di stampa relative al trasferimento di armamento nucleare dalla Turchia all’Italia, si rende noto che le stesse risultano totalmente prive di fondamento. Si sottolinea inoltre che ogni aspetto relativo alla postura ‘nucleare’ in seno alla Nato viene discusso collegialmente fra tutti i Paesi membri”. E’ quanto riferisce in una nota il ministero della Difesa smentendo la notizia, circolata nei giorni scorsi e sostenuta anche dal coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli, di una trasferimento di armi nucleari Usa dalla base turca di Incirlik a quella italiana di Aviano.

Loading...