Arrestata funzionaria Inps. Chiedeva tangenti a disabili

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Una funzionaria romana dell’Inps aveva trovato il modo per speculare sui disabili bisognosi di accompagnamento. Chideva loro tangenti per la concessioni finché i Carabinieri della Stazione di Lariano l’hanno fermata con l’accusa di concussione.
La vittima, una disabile di 46 anni, viste le pressanti richieste della donna che pretendeva 4000 euro per aver determinato la positiva risoluzione della pratica che la riguardava, ha coraggiosamente presentato denuncia ai carabinieri che hanno avviato un’indagine riuscendo a documentare ogni fase della commissione del reato.
La funzionaria è stata quindi arrestata e condotta al carcere femminile di Roma Rebibbia. Ad ulteriore conferma della sua colpevolezza, nella sua abitazione sono stati trovati tutti i documenti d’ufficio relativi alla pratica della disabile.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Garantisti con tutti tranne che con Grillo

Se pensate che la bava alla bocca dei peggio giustizialisti sia vergognosa date prima un’occhiata al veleno dei meglio garantisti, di destra e di sinistra, difensori a oltranza della nipote di Mubarak e sostenitori di partiti dove più delinquenti arrestano più ne arrivano, e non

Continua »
TV E MEDIA